Home Cronaca Cronaca Savona

Un’apericena a Savona per gli animali bisognosi

0
CONDIVIDI
Un’apericena a Savona per gli animali bisognosi

Eleonora ed i suoi aiutanti del Caffè Ligure, nella centralissima via Astengo, angolo piazza del Comune a Savona, vanno in aiuto del Rifugio “Amico Gatto” di Albissola e del canile di Cadibona, ambedue della Protezione Animali, domani, venerdì 23 marzo dalle 18.

C’è, infatti, sempre bisogno di donazioni per le cure veterinarie e per la manutenzione delle strutture e saranno gradite donazioni ma anche vecchie coperte e giornali, crocchette e scatolette.

Il gattile è sorto nel 2005 su un terreno messo a disposizione dal Comune di Albissola Marina e con un piccolo contributo iniziale dello stesso comune e del vicino di Albisola Superiore; ma tutte le spese, come cibo, riparazioni ordinarie, veterinari, medicinali, acqua ed energia, sono a carico della Protezione Animali, che lo gestisce a mezzo di un gruppo di tenaci volontarie, sempre però poche rispetto al gravoso impegno; occorre quindi trovare altre persone che, dimostrando di avere davvero amore per i gatti, decidano di dedicare una mattina alla settimana per i cinquanta mici del gattile “Amico Gatto”.

Il canile di Cadibona è sorto nel 1962 ad opera della compianta animalista Ada Fre, alla cui morte nel 1979 è stato preso in carico dall’Enpa savonese; ha ospitato, curato e salvato oltre 10.000 cani randagi e, dal novembre scorso, sono iniziati i lavori di completa ricostruzione per trasformarlo in una moderna “casa degli animali”, che ospiterà cani, gatti e soggetti selvatici in convalescenza.