Home Sport Sport Savona

370 velisti in gara ad Andora per l’Italia Laser Cup

0
CONDIVIDI
Un momento delle regate

Mattia Cesana guida ad Andora la classifica dopo la prima giornata di regate internazionali dell’Italia Cup. Il tempo favorevole ha reso possibile la disputa di due prove nelle quali i 370 velisti in gara si sono dati battaglia nella manifestazione organizzata in maniera impeccabile dal Circolo Nautico Andora.

I partecipanti a questo importante evento velico provengono da tutte le regioni italiane ed alcuni anche dall’estero.

Fra i locali i risultati migliori sono venuti per ora dal varazzino Giargia e dal finalese Saccomani, rispettivamente secondo e terzo nei Laser Standard.

Queste le classifiche. Mattia Cesana (Fraglia Vela Riva), vincitore di entrambe le prove, comanda quella dei 4.7 davanti a Claudio De Fontes 4 (C.N. Catania, 4 punti) e Niccolò Nordera (R.Y.C.C. Savoia, 4 punti).

Fra i Laser Standard guida Giacomo Musone (Club N. Rimini, 2 punti), seguito da Paolo Giargia ( Varazze C.N., 8 punti) e Giovanni Saccomani (LNI Finale Ligure, 9 punti).

Fra i Radial infine comanda Matteo Paulon (Y.C. Cannigione, 2 punti), seguito dal francese Matisse Pacaud, ( Yacht Club de Cannes, 6 punti) e da Antonio Persico (LNI Napoli, 6 punti).

L’Italia Cup è organizzata dell’Associazione Italia Classi Laser ed è un circuito annuale destinato agli atleti che regatano su imbarcazioni Laser.

Si tratta di cinque tappe che si disputano in varie località d’Italia: l’inizio a febbraio, il finale ad agosto con il Campionato di Distretto.

Le tappe vengono organizzate in collaborazione con la Federazione Italiana Vela e i locali circoli velici.

Dopo la tappa di Andora la Italia Cup proseguirà con il seguente calendario: a Marina di Ragusa (dall’ 8 al 10 marzo), a Livorno (dal 26 al 28 aprile ), a Civitanova Marche (dal 14 al 16 giugno) ed ad Ostia (dalll’ 8 all’ 11 agosto).
PAOLO ALMANZI