Home Politica Politica Genova

Corteo Immigrati organizzati, centri sociali, Antifa e femministe: né Minniti né Salvini

0
CONDIVIDI
Corteo immigrati, centri sociali, Antifa e femministe a Genova

“Una boccata d’aria nel clima asfissiante di razzismo del governo giallo verde! Né Minniti né Salvini, il nostro mondo non ha confini! Grazie Clici. – Coordinamento Ligure Cittadini Immigrati” e “Genova meticcia e ribelle!”.

Sono i post pubblicati oggi su Facebook dai responsabili del centro sociale genovese “Aut Aut 357” a seguito della manifestazione organizzata dal “Clici” cui hanno aderito altri centri sociali della Liguria, Antifa, femministe, Arci, Suq Genova, Sinistra Italiana, Potere al Popolo, Partito Comunista, Rifondazione Comunista e diverse altre realtà della sinistra sul territorio.

Al corteo, partito intorno alle 14.30 dalla Stazione Marittima di Genova, hanno partecipato circa 800 persone. Non risulta che si siano verificati incidenti.

Tanti slogan, cartelli, striscioni, musica e solidarietà al sindaco di Riace Mimmo Lucano (accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e fraudolento affidamento diretto del servizio di raccolta dei rifiuti, arrestato ai domiciliari e poi rilasciato).

Immigrati organizzati: oggi corteo. Adesioni da centri sociali, Antifa e femministe