Home Cronaca Cronaca Genova

Stazione Principe, nigeriano gira con mannaia e spranga: fermato da agenti Polfer

0
CONDIVIDI
Una mannaia (foto di repertorio)

Ieri gli investigatori della Polizia ferroviaria di Genova hanno riferito di avere denunciato per porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere un nigeriano, che nei giorni scorsi è stato bloccato dagli agenti mentre attraversava i binari alla stazione Principe in una zona vietata.

Lo straniero aveva con sé una mannaia con una lama di circa venti centimetri nascosta in uno zainetto.

Inoltre, il nigeriano stava camminando con un tubo di metallo in mano.

Il giovane straniero, privo di documenti, è stato quindi fermato e condotto negli uffici della Polfer a Principe, dove durante l’ispezione dello zainetto è saltata fuori la lama.

Il nigeriano non ha saputo spiegare per quali motivi girasse con quell’arma nascosta nello zainetto.