Home Sport Sport La Spezia

Spezia-Perugia, Italiano: dobbiamo essere più concreti

0
CONDIVIDI

In vista della sfida al Perugia, il tecnico aquilotto Vincenzo Italiano analizza così il momento dei suoi.

“A Udine abbiamo interpretato un ottimo primo tempo, non concedendo praticamente nulla al Pordenone e creando diversi pericoli, ma in avvio di ripresa abbiamo subito un gol evitabile, non trovando poi la reazione giusta, infatti pur creando un’occasione limpida con Maggiore, non siamo riusciti ad entrare nell’area ospite con facilità come era accaduto in altre gare.

Dobbiamo essere più concreti, di certo in un percorso di crescita certe situazioni possono capitare, ma sono convinto che partita dopo partita tutto andrà meglio; siamo una squadra che propone gioco, che conclude con facilità, chiaro che se poi si analizza il tutto solo sul piano dei risultati, qualcosa dobbiamo migliorare di certo.

La condizione non deve essere un alibi, chiaro che alcuni come Galabinov e Ragusa magari non possono essere al 100%, ma in generale la squadra ha sempre lavorato bene ed l’aspetto fisico non è certo un problema.

Forse manca anche un po’ di malizia in certe situazioni, ma siamo una squadra giovane ed anche sotto questo aspetto miglioreremo

Mora? Non è al 100%, ma è a disposizione e valuteremo se utilizzarlo o meno. Mastinu? Non ha mai perso il sorriso nonostante le difficoltà, si è allenato con il gruppo dopo un lungo periodo ai box, non dobbiamo sovraccaricarlo, ma metterlo nelle migliori condizioni per poterlo mandare in campo ad esprimere il proprio talento; per me è una mezzala di qualità, ha un mancino delizioso, visione di gioco e per noi può essere un valore aggiunto.

Delano? In Coppa Italia ha trovato il gol, con il Sassuolo è partito dall’inizio, ora magari ha trovato meno spazio, ma come altri, è un ragazzo giovane che si affaccia per la prima volta ad un mondo calcistico completamente diverso a quello in cui è cresciuto; ha talento, al momento deve trovare maggior continuità, ma sono sicuro che con la dovuta pazienza saprà esprimere le sue qualità.