Home Cronaca Cronaca Genova

Sfondano porta ed entrano in casa: rapina choc a Busalla. Stranieri fuggiti

0
CONDIVIDI
Furti in casa (foto d'archivio)

Paura nell’entroterra genovese.

Tre uomini di probabile origine straniera ieri sera hanno sfondato la porta e si sono introdotti in casa di due anziane parenti a Busalla.

Poi le hanno rapinate di tutti i loro averi: denaro contante e gioielli.

La rapina choc è avvenuta intorno alle 21 in via Seminella Crocefieschi.

I banditi sono fuggiti indisturbati.

Sul posto sono poi intervenuti i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Genova San Martino e di Busalla.

Secondo quanto riferito, i tre rapinatori hanno agito a volto coperto.

Uno dei tre “in italiano stentato” ha portato le due anziane in cucina, mentre gli altri due con un flessibile hanno aperto una piccola cassaforte rubando gioielli e denaro.

Le vittime della rapina, di 76 e 86 anni, non hanno riportato lesioni, ma sono rimaste sotto choc per la paura.

I banditi le hanno minacciate: “State zitte, altrimenti qui finisce male”.

I carabinieri hanno raccolto l’identikit dei malviventi, ma di loro finora nessuna traccia.