Home Consumatori Consumatori Italia

Sciopero generale, si teme venerdì nero: tutte le info

0
CONDIVIDI
Guasto stazione di Torino, blocca treni per Genova e Savona

Giornata di possibili disagi per lo sciopero generale e nazionale che interesserà vari settori dalle scuola, alla sanità ai trasporti.

Si tratta di due azioni di protesta. Un primo sciopero di tutti i settori pubblici e privati proclamato da Cub, Sgb, Si-Cobas, Usi-Ait; e lo stop di tutte le categorie pubbliche e private proclamato da Usi e Sisa con la protesta che terminerà alle 24 di questa sera.

Mentre per il trasporto ferroviario lo sciopero è iniziato alle 21.00 di ieri sera e terminerà dopo 24 ore.

Limiitata la protesta dei vigili del fuoco la protesta è limitata dalle 8 alle 14.

A Roma l’azienda dei trasporti Atac fa sapere che l’agitazione interesserà tutti i collegamenti Atac e le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl: saranno comunque in vigore le fasce di garanzia, con servizio regolare fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20. A Milano l’Atm fa sapere che per i mezzi di superficie l’agitazione è prevista dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 a fine servizio; mentre le metro saranno regolari fino alle 18 e quindi l’agitazione è prevista dalle 18.00 al termine del servizio.

Ferrovie dello Stato ha fatto sapere che le Frecce dell’alta velocità sono regolari; mentre per i treni regionali saranno garantiti i servizi ‘di garanzia’, dalle 6.00 alle 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00.

Sarà inoltre garantito il servizio Leonardo express fra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino.

Trenord Milano fa sapere che oggi viaggiano regolarmente i treni già in corsa o con partenza prevista prima delle ore 21.00 e che arrivano a destinazione entro le ore 22.00; mentre domani viaggiano i treni presenti nella lista dei servizi minimi garantiti e che rientrano nelle fasce orarie garantite 6.00-9.00/18.00-21.00.

Trenitalia ha attivato un numero verde 800 892021 dalle 9 di giovedì 25 alle 23 di venerdì 26 per avere informazioni.

Possibili disagi anche per il trasporto aereo a Milano, per gli scioperi di 24 ore della Sea (la società che gestisce gli aeroporti di Malpensa e Linate) e di Airport Handling proclamati dal Cub-Trasporti.

I treni garantiti a Genova e in Liguria nela giornata di sciopero generale sono consultabili a questo link.

Il servizio delle corriere Atp è regolare, visto che Cub Trasporti Liguria non ha aderito allo sciopero generale, per non gravare ulteriormente sul traffico genovese.

Anche nel settore della sanità sono previsti scioperi: la ASL 3 ha confermato di assicurare il rispetto delle norme sui servizi pubblici essenziali e delle emergenze, mentre potrebbero subire interruzioni e sospensioni le attività prenotate e programmate.

Per quanto riguarda la scuola, lo sciopero è stato annunciato dall’organizzazione sindacale Cub Sur.

Sciopero generale 26 ottobre: le motivazioni