Home Cronaca Cronaca Italia

Rixi, Toti e Bucci domani in zona rossa. Al via allestimento cantiere per i lavori

0
CONDIVIDI
Ponte Morandi a Genova

Il viceministro delle Infrastrutture e Trasporti Edoardo Rixi, il Commissario per la ricostruzione e sindaco di Genova Marco Bucci, il Commissario per l’emergenza Giovanni Toti, domani alle 11,30 saranno “di fronte ai cancelli del primo cantiere che sarà allestito nella zona rossa” del Ponte Morandi “per l’avvio dei lavori propedeutici alla demolizione” dei resti del viadotto autostradale sul Polcevera.

Lo hanno riferito oggi i responsabili della Struttura commissariale di governo per la ricostruzione del Ponte Morandi.

Affidati lavori per demolizione: ci sono le genovesi Vernazza, Ireos e Fagioli. No Autostrade

Si tratta del primo atto ufficiale, a quattro mesi dal tragico crollo del ponte, che darà il via all’inizio dell’allestimento del cantiere per i lavori. Una promessa mantenuta da Bucci, che dopo la nomina aveva fissato questo obiettivo proprio il 15 dicembre.

Oggi pomeriggio – ha precisato Bucci – abbiamo firmato il decreto per la demolizione e lo smistamento delle macerie. I lavori iniziano stasera. Ci sono già le gru sul posto e domani mattina faremo l’inaugurazione”.

Lunedì, intanto, i magistrati genovesi dovranno decidere le modalità e tempi per la concessione di dissequestro delle aree. Fino a quando non ci sarà il provvedimento del gip, infatti, non si potranno cominciare i lavori demolizione e ricostruzione.

 

 

!-- Composite Start -->
Загрузка...