Home Sport Sport La Spezia

Pallavolo, punto della Zephyr a Genova

0
CONDIVIDI

Santo Stefano Magra – Zephyr battuta al tie-break a Genova nel derby regionale col Cus.

Crollo rossoblù nel quinto set dopo quattro frazioni letteralmente al cardiopalma (come i punteggi indicano).

Sospensione di una ventina di minuti, con intervento dell’ambulanza, per grave infortunio al veterano genovese Mario Mercorio. Fra i padroni di casa “partitone” del veterano Poggio, “top scorer”, niente male pure la giovane banda in prestito dalla Zephyr: Filippo Calcagnini.

Tra i rossoblù Grassi al palleggio con Magnani opposto, De Matteis e Nannini al centro, Salsi e Facchini di banda; il giovanissimo Romagnani libero poiché mancavano sia Vignali che Ruggeri.

Questi infine gli altri risultati in quella che, nel Girone A della Serie B maschile nazionale, era l’ 8.a giornata…Alto Canavese Cuorgné To-Pvlcerealterra Cirié To 3-2,  Canottieri Ongina Pc-Mercatò Alba Cn 3-0, Fas Albisola Sv-Fenera Chieri Yo 2-3, Negrini Acqui Terme Al-Pallavolo Novi Al 3-0, Tomcar Pescatori S. Anna Torino-Colombo Genova 1-3 e Parella Torino-Nuova Pallavolo San Giovanni Spezia 0-3.

In classifica, che vede al comando la Negrini Acqui, santostefanesi tuttora fuori dalla zona-retrocessione.

Tabellino.

CUS GENOVA – ZEPHYR MULATTIERI  3 -2

SET: 21-25 / 25-23 / 25-21 / 23-25 / 15-9

ZEPHYR MULATTIERI VALDIMAGRA: Grassi 4, Magnani 26, De Matteis 8, Nannini 8, Salsi 15, Facchini 12, libero Romagnani; n.e. Sisti, Bottaini II, Conti e Benevelli.

CUS GENOVA: Bargi 10, Calcagnini 9, Mercorio 6, Cassone 3, Bellini 18, Volpe 4, Poggio 36, libero Alessandrini P.

ARBITRI: Nannini e Forte.