Home Sport Sport La Spezia

Pallavolo – Arno Pisa troppo forte per la Zephyr Trading V.

0
CONDIVIDI

S. Stefano Magra – Risultato che si commenta da solo quello di Castelfranco di Sotto, del resto davanti alla Zephyr Tradaing c’era una squadra tra le primissime del campionato, oltretutto come previsto Vincent Sarpong non è potuto andare oltre la panchina per via dei noti problemi a una spalla…e non è bastata, a rimedio, la pur ottima partita giocata da “bomber” in sua vece da capitan Luca Fellini.
Per la cronaca rossoblù con Podestà al palleggio e Pierro opposto in luogo dunque di Sarpong, Biasotto e Comparoni al centro dove s’è visto pure Benevelli, di banda (ove sono comparsi anche Vescovi e Vergassola) Fabio Bottaini e appunto Fellini; Vignali libero.
Infine ecco gli altri risultati in quella che, nel Girone D della Serie B nazionale maschile di pallavolo dove la Zephyr è a metà graduatoria, era la 12.a giornata: Energiafluida Cesena-Titan Services San marino 3-2, Forlì-Jobitalia Città di Castello 3-1, Laghezza La Spezia-Lupiestintori Pontedera 0-3, Monteluce Perugia-Kifri Caffé 4 Torri Ferrara 1-3, S. Giustino Pg-Geetit Bologna 3-2, Sama. Portomaggiore Fe-Sir Safety Monini Spoleto 3-1.
Tabellino.
ARNO PISA – ZEPHYR TRADING 3 – 0
Set: 22-25 / 22-25 / 18-25.
ARNO PISA: Guemart 0, Andreatta 8, Consani 0, Pitto 7, Verdacchia 0, Alberti 7, Cannella 0, Da Prato 16, Benaglia 9, Falaschi 0, Riposati 2, Ridolfi 0, Pinzani e Stagnari liberi.
ZEPHYR TRADING VALDIMAGRA: Podestà 2, Piero 4, Biasotto 1, Comparoni 8, Benevelli 1, Fellini 14, Vescovi 0, Bottaini F. 7, Vergassola 0, Vignali libero; n.e. Ordini, Sarpong, Bottaini D. e Rossi.
ARBITRI: Adamo e Grossi.

Nella foto capitan Luca Fellini a colloquio con l’arbitro