Home Cronaca Cronaca La Spezia

Controlli della Polizia a Sarzana, italiano trovato con l’hashish e un coltello

0
CONDIVIDI
Il coltello e la droga sequestrati dalla Polizia

Venerdì 22 gennaio, uomini del Commissariato di Sarzana, unitamente ad equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine inviati da Genova, hanno svolto un servizio straordinario anticrimine, mirato alla prevenzione e contrasto dei reati contro la persona, il patrimonio ed il degrado urbano.

Particolare attenzione è stata rivolta alle zone del centro storico, di piazza Battisti, piazza Garibaldi, piazza Matteotti, viale XXI Luglio, via Mazzini, zona Fortezza, quartiere Crociata, zona Stazione, area Cabano, con un occhio di riguardo ai gruppi di giovani e ragazzi che, nelle scorse settimane, avevano mostrato una certa intemperanza.

Verso le ore 16.00, in via Dietro il Teatro, alcuni agenti procedevano al sequestro di 2.08 grammi di Hashish ed alla contestazione dell’illecito amministrativo ex art. 75 del D.P.R. 309/1990 a carico di un giovane italiano di 20 anni, residente a Sarzana.

A seguito di perquisizione personale, veniva trovato altresì in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 18.5 cm, di cui 8.5 cm di lama, per cui veniva segnalato all’Autorità giudiziaria ex art. 4 della L. 110/1975.

All’esito degli immediati accertamenti avviati, veniva individuato lo spacciatore che aveva ceduto la sostanza stupefacente al giovane: trattasi di un iracheno di 36 anni, segnalato all’Autorità giudiziaria per il reato di cui all’art. 73 del D.P.R. 309/1990.

Durante il servizio venivano controllati n. 2 veicoli e n. 30 persone di cui n. 6 con precedenti penali o di polizia, già all’attenzione dell’Ufficio.