Home Cultura Cultura Savona

Ceriale rafforza gli scambi culturali grazie al gemellaggio con Cetara

0
CONDIVIDI
Inaugurazione a Borghetto della scultura di Simone Finotti,ispirata al celebre artista cetarese Ugo Marano

Inaugurazione a Borghetto della scultura di Simone Finotti,ispirata al celebre artista cetarese Ugo Marano

Una importante occasione per rafforzare il gemellaggio con il comune di Cetara: è quanto avvenuto questa mattina in Comune a Borghetto per l’inaugurazione della scultura “Spirito Intelligente” dell’artista Simone Finotti, una cerimonia alla quale ha preso parte anche il sindaco di Ceriale Luigi Romano.

La scultura linea è ora collocata nell’atrio del municipio di piazza Italia ed è stata realizzata su ispirazione dell’artista Ugo Marano, proprio di Cetara (in provincia di Salerno).

Questa mattina il sindaco Luigi Romano ha incontrato la delegazione cetarese presente a Borghetto Santo Spirito per l’iniziativa, tra cui il vice sindaco Luigi Carobene.L’opera racchiude tra l’altro alcuni inserti di plexiglass colorato con i toni del gonfalone di Cetara, verde, giallo, blu e rosso.

Cetara è un comune di 2.300 abitanti, paese d’origine di molte famiglie che oggi sono residenti tra Ceriale e Borghetto. Il gemellaggio con il Comune di Ceriale è iniziato il 4 ottobre del 2014: il sodalizio era nato grazie al progetto “Cetara nel cuore”, ideato da alcune famiglie di origine cetarese che a partire dagli anni trenta si sono trasferite in Liguria e nel ponente savonese.Il protocollo di intesa istitutivo del gemellaggio prevede scambi di attività culturali e visite reciproche tra i due paesi.

“Una bella cerimonia e ringrazio il sindaco Canepa e l’amministrazione di Borghetto per l’invito e l’organizzazione dell’evento che ci ha permesso di incontrare ancora i nostri “gemellati” di Cetara” afferma il sindaco Luigi Romano.

“Sicuramente, l’inaugurazione di oggi è stata un momento importante per consolidare il nostro legame con Cetara e avviare ancora altre iniziative congiunte nei prossimi mesi. Come amministrazione comunale stiamo lavorando per una programmazione di eventi e visite che possano coinvolgere la comunità di Cetara e gli abitanti cerialesi originari della località costiera salernitana” conclude il sindaco Romano.