Home Cronaca Cronaca Imperia

Assalto dei nigeriani al bus della Riviera Trasporti: presi due richiedenti asilo

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto di repertorio)

Assalto dei nigeriani al piccolo bus della Riviera Trasporti perché non c’era posto per tutti.

Non c’è posto per tutti, assalto al bus: nigeriani aggrediscono autista. Danni a mezzo RT

Dopo una festa tra connazionali, la sera del 22 dicembre scorso una cinquantina di africani si era recata presso il capolinea di Lecchiore per prendere la corriera e tornare a Imperia, via Dolcedo.

L’autista era stato verbalmente aggredito e, sentendosi minacciato, aveva chiesto aiuto al 112, abbandonando il mezzo. Inoltre, alcuni nigeriani in stato di alterazione alcolica avevano danneggiato la corriera, spaccando anche i finestrini e picchiando una donna africana che non aveva ceduto il posto a sedere.

Ieri, al termine delle indagini, i carabinieri hanno identificato i primi due presunti autori materiali del danneggiamento del mezzo pubblico e dell’aggressione.

Si tratta di due 25enni nigeriani, richiedenti asilo.

Assalto dei nigeriani al bus RT, presidente Riviera Trasporti: ora mezzo inutilizzabile

Assalto dei nigeriani al bus RT, Piana: furbacchioni, viziati e violenti tornino a casa loro