Home Cronaca Cronaca Imperia

Non c’è posto per tutti, assalto al bus: nigeriani aggrediscono autista. Danni a mezzo RT

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto di repertorio)

Assalto a un piccola corriera. Paura in un tranquillo borgo dell’entroterra imperiese.

Secondo quanto appreso, ieri sera nella frazione di Lecchiore, Comune di Dolcedo, un gruppo di circa 50 nigeriani ha partecipato a una festa organizzata da un loro connazionale.

Alla fine della serata, quando era il momento di rientrare verso Imperia, si è registrata una sorta di rissa.

Assalto dei nigeriani al bus RT, Piana: furbacchioni, viziati e violenti tornino a casa loro

Alcuni africani ubriachi avrebbero inoltre aggredito verbalmente l’autista e danneggiato il mezzo della Riviera Trasporti, che da anni fa la spola tra l’entroterra e la costa del Ponente ligure, solo perché non c’era posto per tutti sul bus.

Sono stati rotti anche i vetri dei finestrini e il conducente è stato costretto ad allontanarsi per cercare aiuto.

Assalto dei nigeriani al bus RT, presidente Riviera Trasporti: ora mezzo inutilizzabile

I migranti violenti sono fuggiti via solo all’arrivo dei carabinieri, che adesso stanno indagando per identificarli.

Il fatto ha creato molto scompiglio, ma soprattutto rabbia tra gli abitanti dell’imperiese, dove poco tempo fa si era verificato un analogo episodio dopo una festa tra stranieri.