Home Politica Politica Savona

Albenga va al centrosinistra con Tomatis. A Maissana vince Figaro

0
CONDIVIDI
Il neo sindaco Riccardo Tomatis festeggia la vittoria (foto Facebook)

Riccardo Tomatis è il nuovo sindaco di Albenga. E’ questo il risultato del ballottaggio che ha visto il candidato sostenuto dal tre liste civiche di centrosinistra battere di poco il candidato Gerolamo Calleri che era appoggiato da Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia.

A separare i due poche centinaia di voti: 5661 per Tomatis (51,16%) contro i 5404 di Calleri (48,84%).

Nel primo turno l’esponente del centrodestra aveva ottenuto il maggior numero di schefde a suo favore.

Determinanti nella vittoria di Tomatis i voti del terzo candidato e primo degli esclusi al ballattaggio Distilo.

A Maissana, piccolo comune dell’Alta Val di Vara, nello spezzino dopo il pari del primo turno è stato necessario una ripetizione del voto per parità.

Ad diventare sindaco, per appena 12 voti, Alberto Figaro (51,17%) che ha battutto Egidio Banti (48,58%).