Home Sport Sport Genova

A Genova 59esimo Salone Nautico dei record

Si chiude oggi a Genova il 59esimo Salone Nautico dei record. In mattinata presentati i Campionati Invernali della Primazona, l' Ocean Race e la Coppa dei Campioni.

0
CONDIVIDI
Un momento della presentazione (Foto Daros)

GENOVA – Anche se non sappiamo ancora se è stato battuto il record di presenze, il Salone di quest’anno si sta per chiudere con un bilancio altamente positivo. E’ stata una edizione straordinaria nella quale ogni componente è stata protagonista. Non solo i grandi yacht, ma anche le barche di medie e piccole dimensioni sono state oggetto di curiosità e trattative. Anche la componentistica, insieme ai motori, gli accessori ed il mondo sportivo legato al mare sono stati, insieme ai 986 espositori, il cuore del Salone.

Grande successo anche per la Millevele e per il numero record di barche in acqua presenti nelle sei giornate di apertura della 59esima edizione del Salone del Mediterraneo, che alla fine hanno superato il migliaio. E non è finita: barche a vela ancora protagoniste con l’annuncio che Genova ospiterà nel 2022 la tappa finale della “Ocean Race” la più importante manifestazione mondiale della vela. Inoltre sono state presentate le varie challange invernali che culmineranno a marzo con la disputa della Coppa dei Campioni: anche questa si svolgerà a Genova.

Resta l’attesa per conoscere il numero finale di visitatori: si spera ancora che si possa battere il record dello scorso anno che vide ben 174 mila presenze. Sono stati decine di migliaia gli appassionati del mare, della vela e della nautica, insieme a tantissimi curiosi e turisti che hanno ammirato le barche e gli stand genovesi.

Fra le mille barche che hanno suscitato interesse e curiosità fra addetti e non sono state presentate anche due curiose e piccole imbarcazioni, completamente trasparenti: la Coral Wiew 250 ed il tender 220 T, prodotte da Verga-Plast Nautica. Nascono a Lomazzo (Como) e sono destinate ad avere un grande successo per la leggerezza, la semplicità ed il prezzo contenuto. Provare per credere.

Tornando al mondo delle regate, stamane è avvenuta la presentazione, al Teatro del Mare, con la presenza delle massime autorità federali, dei Campionati Invernali. Il presidente regionale Gianni Belgrano ha presentato, insieme al giornalista Marco Callai, i vari appuntamenti autunnali ed invernali che si svolgeranno fino a marzo 2020.

Attualmente è in corso il 7° Campionato della Lanterna del CN Marina Genova. A settembre e ottobre si terranno le regate dello Yacht Club Chiavari. Domenica 27 ottobre scatterà anche l’ Invernale di Loano. Venerdì 1 novembre sarà la data d’inizio del 36° Invernale West Liguria. Domenica 3 novembre a Varazze prenderà il via il 30° Invernale del Ponente . Sabato 9 novembre a Lavagna inizierà il 44° Invernale del Tigullio. I mesi di febbraio e marzo vedranno protagonista Genova con l’International Genoa Winter Contest (il via il primo febbraio) e la Kinder Cup (14-15 marzo). A chiudere le competizioni dei campionati Invernali sarà la terza edizione della Coppa dei Campioni (28-29 marzo) che decreterà gli equipaggi campioni liguri 2019/2020.
CLAUDIO ALMANZI