Home Spettacolo Spettacolo Genova

Torriglia, torna la festa della N.S. della Provvidenza ma un po’ sotto tono | Video

0
CONDIVIDI

Quest’anno a Torriglia la Festa della Nostra Signora della Provvidenza, si sta svolgendo un po’ sotto tono a causa delle misure anti covid contro gli assembramenti e un po’ per l’allerta meteo.

Non ci sono stati, infatti, i consueti fuochi d’artificio del sabato notte e neppure ci sarà il concerto bandistico della domenica sera.

Il tutto è iniziato ieri alle 17 con la conclusione della novena, proseguito alle 21 con il canto dei vespri e terminato alle 23 con la Santa Messa della notte.

Oggi, i festeggiamenti proseguono con l’incognita maltempo. La processione si svolgerà oppure no? Ma chissà che come altri anni non avvenga il “miracolo” durante i vespri con il ritorno del bel tempo e lo svolgersi regolare della processione.

La processione durante la festa dell’anno scorso

Alle 9 è tutto iniziato con la consueta Santa Messa. Alle 11 la Santa Messa solenne alla quale partecipa tutto il paese e presieduta da Monsignor Martino Canessa, vescovo emerito di Tortona.

Alle 16.30 il canto dei vespri e la processione per le strade di Torriglia con la venerata statua di N.S. della Provvidenza.

A seguire la benedizione e l’ultima messa della giornata.

Si ricorda che sono obbligatorie le mascherine e il rispetto del distanziamento.

Nostra Signora della Provvidenza di Torriglia vista con gli occhi di una bimba