Home Politica Politica Savona

Spotorno | Dopo vice sindaco, si dimettono anche due assessori

0
CONDIVIDI
Spotorno | Dopo vice sindaco, si dimettono anche due assessori

Dopo che l’ex vice sindaco, Gianni Spotorno, ex consulente Azimut e implicato in una presunta truffa nei confronti di 52 famiglie di Spotorno, ha dato le dimissioni, questa mattina anche gli assessori Davide Delbono e Giulia Moretti le hanno rassegnate, generando un vero e proprio terremoto in Comune.

Le dimissioni sono state accompagnate da una lettera formale, nella quale sarebbero stati rivolti pesanti attacchi allo stesso sindaco Mattia Fiorini. I due ex assessori puntano il dito proprio per il fatto che il sindaco abbia difeso l’operato del suo vice, invece di preoccuprsi dei concittadini disperati per i propri risparmi.

Davide Delbono è assessore a Pubblica Istruzione, Servizi alla Persona, Rapporto con le Associazioni, Cooperazione Internazionale, mentre Giulia Moretti è assessore con delega alla Famiglia e Infanzia, Abbattimento Barriere Architettoniche, Pari Opportunità, Cittadinanza Attiva e con le loro dimissioni ora il sindaco si ritrova a fare i conti con una giunta dimezzata.

Per quanto riguarda, invece, la presunta truffa operata dall’ex promotore finanziario di Azimut, si parlerebbe di 5 milioni di euro di risparmi delle famiglie di Spotorno.

Dal canto suo Azimut che ha levato l’incarico a Gianni Spotorno, sentita telefonicamente, si dice ‘parte lesa’ nella vicenda.