Home Sport Sport La Spezia

Spezia-Samp, Italiano: Ottima prova dei miei ragazzi

0
CONDIVIDI

Al termine della sfida amichevole con la Sampdoria, mister Italiano analizza così il match del Picco.

“Sono contento per quello che si è visto quando eravamo in possesso, ma dobbiamo migliorare quando dobbiamo difendere, perchè questa sera abbiamo concesso gol evitabili anche se ad una squadra di livello superiore.

Dobbiamo ancora crescere, però ogg, pur mettendo in campo due formazioni, abbiamo battuto una decina di angoli, attaccato molto e creato diverse occasioni; non abbiamo difeso bene, questo è un dato evidente e per migliorare dobbiamo imparare non solo a lavorare insieme ai compagni, ma anche a lavorare bene individualmente, evitando di perdere i duelli.

E’ normale che questa sia una crescita che deve, per quanto mi riguarda, completarsi nel più breve tempo possibile e da domani andremo ad analizzare tutto, perchè gli errori commessi oggi non mi piacciono: sono un’emorragia che va curata nell’immediato.
Galabinov? Lo stiamo aspettando, è un elemento importante per noi e quando sarà al top della forma saprà essere determinante, ma dovremo essere bravi ad attenderlo, anche perchè la sua fisicità non gli consente di essere al meglio fin da subito. Gudjohnsen e Pinto sono le punte centrali che attualmente ho a disposizione, entrambe oggi sono andate a segno, così come Gyasi non appena è stato schierato punta centrale nel finale, segno che questa è una squadra che sa mandare in porta i propri attaccanti.

La Pro Patria? Per la categoria è una squadra importante, l’anno passato ha centrato i playoff ed ha già una partita ufficiale alle spalle; per me la gara di domenica è l’unico pensiero al momento, vogliamo partire bene e toglierci tante soddisfazioni”.