Home Sport Sport La Spezia

Spezia-Pisa 1-2, ko amaro al Picco nel quasi derby

0
CONDIVIDI
Spezia Calcio

Ko amaro nel ‘quasi-derby’ per lo Spezia contro il Pisa: vincono i toscani, ancora una volta in rimonta, come all’andata.

Cadono al Picco gli spezzini, non succedeva dal 5 ottobre. Dopo il vantaggio di Gyasi la doppietta di Marconi per sigillare l’1-2. Turn over da parte di Italiano che, rispetto al recente successo di Verona, lascia fuori Ferrer, Terzi, Marchizza, Mora, Mastinu e il bomber Galabinov. Dall’altra parte, dopo l’acuto contro il Pescara, rimangono fuori Birindelli, Siega, Masucci e Lisi (squalificato).

Spezia-Pisa 1-2

PRIMO TEMPO 1-1

SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Vignali, Erlic, Capradossi, Vitale (11′ st Marchizza); Maggiore, Bartolomei, Acampora; Ragusa (11′ st Mastinu), Nzola, Gyasi. A disp. Krapikas, Desjardins, Mora, Galabinov, Gudjohnsen, Terzi, Bastoni, Ferrer. All. Italiano.

PISA (3-4-1-2): Gori; Caracciolo, Benedetti, Pisano (18′ st Birindelli); Belli (18′ st Meroni), Gucher, Marin, Pinato (1′ st De Vitis); Soddimo (24′ st Minesso); Marconi, Vido (31′ st Fabbro). A disp. Perilli, Pompetti, Siega, Moscardelli, Varnier, Masucci, Ingrosso. All. D’Angelo.