Home Sport Sport La Spezia

Spezia-Napoli 1-4, Aquile travolte al Picco

0
CONDIVIDI

Sconfitta pesante per lo Spezia che attende ora con ansia lo scontro tra Benevento e Cagliari per capire la sua distanza dalla zona retrocessione.

Napoli scatenato con lo Spezia, prima palla gol per Osimhen dopo pochi minuti. Al 15′ segna Zielinski e poco dopo raddoppia in contropiede proprio Osimhen, che fa tris nel finale di tempo. Nella ripresa già due chance per Demme e Politano. Al 64′ accorcia Piccoli. Nel finale poker di Lozano.

SPEZIA-NAPOLI 1-4
15′ Zielinski (N), 23′ e 44′ Osimhen (N), 64′ Piccoli (S), 80′ Lozano (N)

 

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Ismajli, Chabot, Marchizza; Estevez (78′ Acampora), Ricci, Maggiore; Verde (46′ Piccoli), Agudelo (78′ Saponara), Gyasi (68′ Farias). All. Italiano

 

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj (69′ Mario Rui); Fabian Ruiz, Demme; Politano (76′ Lozano), Zielinski (69′ Mertens, 76′ Elmas), Insigne; Osimhen (84′ Petagna). All. Gattuso

 

Ammoniti: Hysaj (N), Ricci (S), Estevez (S), Vignali (S), Osimhen (N)