Home Sport Sport La Spezia

Spezia, la fine dell’anno porterà l’esonero di Thiago Motta

0
CONDIVIDI

Le strade di Thiago Motta e dello Spezia sono destinate a separarsi con l’inizio del 2022.

Il club ligure ha infatti ormai deciso per il cambio in panchina, con il futuro dell’attuale tecnico Thiago Motta che, salvo clamorose sorprese, pare già segnato. Una scelta che la dirigenza avrebbe maturato fin dalla sconfitta interna dello scorso 28 novembre con il Bologna, con l’allontamento ufficiale dell’ex centrocampista di Inter e Paris Saint-Germain slittato ad anno nuovo soltanto per non pagare la penale di 400mila euro contenuta nel suo contratto.

Il successore di Thiago Motta, con ogni probabilità, sarà Marco Giampaolo, pronto a rimettersi in gioco dopo l’esperienza al Torino, terminata lo scorso gennaio con l’esonero giunto a seguito del pareggio interno per 0-0 proprio contro lo Spezia.