Home Cronaca Cronaca Genova

Spaccia, fugge ed aggredisce agente: senegalese arrestato

0
CONDIVIDI
Arresto Polizia (foto di repertorio)

Genova. La Polizia di Stato genovese, nel corso dei consueti servizi di controllo del territorio nell’area del centro storico cittadino ha arrestato un ventiduenne senegalese per detenzione di sostanze stupefacenti.

Ieri, sabato 16 maggio, gli agenti in forza all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico d’iniziativa hanno messo in atto una strategia di controllo delle vie del centro al fine di individuare e contrastare le sempre più diffuse attività di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare gli agenti di una delle tre pattuglie operanti nella zona in questione notavano stranieri che alla vista degli agenti si davano alla fuga percorrendo vico Gallo in direzione via Gramsci.

Uno dei due stranieri veniva bloccato, l’altro proseguiva allontanandosi per far perdere le sue tracce, nonostante gli agenti di Polizia intimassero ripetutamente di fermarsi.

Giunto in zona Darsena il fuggitivo risaliva in via di Prè ove si introduceva all’interno dell’esercizio commerciale di generi alimentari gestito da suoi connazionali e cercava di rinchiudersi in bagno provando a disfarsi di alcuni involucri. Prontamente, però, un agente riusciva ad evitare la chiusura della porta.

Il senegalese colpiva violentemente sulla porta ferendo gli arti superiori dell’agente che riportava lievi lesioni.

Sopraggiunti in supporto i colleghi, si procedeva a bloccare il senegalese ed a recuperare gli involucri bloccati nel sifone del lavandino del bagno.

Il senegalese veniva condotto nei locali della Questura per procedere a perquisizione e stesura degli atti.

A seguito di ulteriori accertamenti, in suo possesso sono stati rinvenuti 195 euro e si è potuto constatare che gli otto involucri termosaldati contenessero 1,48 gr di oppiacei, 2,22 gr di cocaina base e 0,50 di cocaina.

Pertanto, l’uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali aggravate, detenzione di modica quantità di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.