Home Spettacolo

Sestri Levante, Andersen festival: tre prime nazionali in programma

0
CONDIVIDI
Andersen festival
Pino Petruzzelli - Andersen festival

Tre Prime nazionali di teatro e musica al 25° Andersen Festival di Sestri Levante: Pino Petruzzelli con La via degli alberi, Vasco Brondi con Va’ dove ti esplode il cuore e Dardust che chiuderà il festival con un concerto per pianoforte e quintetto d’archi.

Giovedì 9 giugno, alle 20.30 ai Ruderi di Santa Caterina, PINO PETRUZZELLI porta in scena LA VIA DEGLI ALBERI

Con La via degli alberi, un nuovo spettacolo prodotto dalla Fondazione Luzzati Teatro della Tosse, Petruzzelli continua la sua indagine sul rapporto profondo tra uomo e natura con un viaggio attraverso quello che lo scienziato Stefano Mancuso chiama “La nazione delle piante”. Un percorso, dal Nord al Sud dell’Italia, ascoltando la voce degli alberi incontrati sulla via.
Quattro “Interviste impossibili” con i limoni delle Cinque Terre e di Sorrento, il castagno di Carpasio – nel cui tronco cavo trovarono rifugio i partigiani feriti – i larici millenari della Val d’Ultimo e gli ulivi di Taranto, per ritessere la trama di una storia che parla di loro ma anche di noi.
“Perché dopo aver girato in zone di estrema povertà e di guerra, perché dopo aver passato sei anni sulle tracce del popolo Rom, ho sentito la necessità di parlare della Natura? E in modo particolare degli alberi? Perché gli alberi hanno molto da insegnare all’Homo Sapiens, come ricorda Mancuso. Possiamo migliorare le nostre esistenze guardando come collaborano con i nemici trovando reciproco vantaggio o come basano la sopravvivenza su reali forme di governo democratiche in cui non esistono organi di comando ma forme di cooperazione attiva e di intelligenza distribuita. In un momento come quello che stiamo vivendo dobbiamo capire come ripartire. Naturalmente lo spettacolo non è un saggio di neuroscienze o di neurobiologia vegetale, ma un modo di provare a riflettere attraverso il teatro su temi urgenti. Riflettere, pensare. È questo il mio teatro fatto di lacrime e risate, di momenti felici e momenti difficili. Di profondità e leggerezza. Proprio come la vita. Anche quando parlo di situazioni difficili però, penso sempre a un’arte in grado di infondere vita e voglia di vivere nello spettatore.” (Pino Petruzzelli)
Biglietti disponibili su www.andersensestri.it o nei giorni del Festival all’Infopoint del Comune di Sestri Levante.

Domenica 12 giugno, alle 21.30 nella Baia delle Favole, VASCO BRONDI terrà il suo concerto VA DOVE TI ESPLODE IL CUORE

“Va dove ti esplode il cuore” è la nuova canzone di Vasco Brondi uscita il 24 maggio, che segna l’inizio del nuovo rapporto discografico con Carosello Records e che dà il titolo alla serie di concerti e appuntamenti che vedranno Brondi impegnato per tutta l’estate.

Un viaggio in musica che lascia dietro di sé l’Italia raccontata in “Paesaggio dopo la battaglia” per andare incontro al futuro attraversando il meglio del suo repertorio. Concerti ogni volta diversi che prenderanno la forma e i modi dei luoghi e degli spazi che lo ospiteranno.
“Sarà un concerto multiplo, con un’attitudine elettrica e acustica – scrive Brondi – che cambierà in base ai luoghi che raggiungeremo e che si adatterà alle situazioni, che siano con pubblico seduto o in piedi. Stiamo preparando molte canzoni: la scaletta cambierà ogni volta per dare ad ogni appuntamento una diversa identità”.
Ad accompagnare Vasco Brondi sul palco, in questi concerti organizzati da International Music & Arts in collaborazione con Gibilterra Management, ci saranno Andrea Faccioli “Cabeki” alle chitarre, Daniela Savoldi al violoncello, Niccolò Fornabaio alla batteria e alle percussioni, Andrea Pesce al pianoforte e Gabriele Lazzarotti al basso.
Biglietti disponibili su www.andersensestri.it o nei giorni del Festival all’Infopoint del Comune di Sestri Levante.

Domenica 19 giugno, alle 21.30, nella Baia del Silenzio, DARDUST chiuderà il 25° Andersen Festival con PIANOFORTE E QUINTETTO D’ARCHI, uno show unico, pensato apposta per questo appuntamento a Sestri Levante.

Dopo la release di “#001 Coordinate”, “#002 Hymns”, e “Signore del Bosco” con Massimo Pericolo, il 6 maggio Dardust ha pubblicato “HORIZON IN YOUR EYES”: una nuova tappa del suo viaggio di avvicinamento all’album che uscirà in autunno per Sony Music Masterworks e Artist First.
Con il nuovo singolo, lo abbiamo anche visto ospite alla prima semifinale della 66ª edizione dell’Eurovision Song Contest al PalaOlimpico di Torino. “Horizon in your eyes” ha aperto infatti “Dance of beauty” la performance con cui, accompagnato dal dj-producer Benny Benassi e da Sophie and The Giants, Dardust ha ripercorso i maggiori successi della dance italiana da Giorgio Moroder fino a oggi, occasione in cui ha annunciato le prime date di DUALITY TOUR 2023, previsto per il prossimo anno.
Dardust è Dario Faini, pianista italiano tra i più ascoltati al mondo della nuova generazione. La sua musica ha accompagnato eventi di richiamo internazionale come il Superbowl, l’NBA All Star Game e i Giochi Olimpici. Autore e produttore d’eccezione ha firmato numerosi grandi successi italiani, vantando un palmarés di oltre 60 dischi di Platino. Il suo è un progetto multidimensionale che unisce l’emozione della musica in una cornice live di sorprendenti effetti visual.

Ingresso libero e gratuito.

Su www.andersensestri.it il programma scaricabile dell’Andersen Festival e dell’Andersen OFF.
Consigliamo il pubblico interessato di tenersi aggiornato attraverso la consultazione del sito e delle pagine social dell’Andersen Premio e Festival per eventuali variazioni di programma e ulteriori informazioni di utilità generale.

L’Andersen Festival è un progetto sostenuto e promosso dal Comune di Sestri Levante e prodotto da Mediaterraneo Servizi.