Home Cronaca Cronaca Genova

Serra di marijuana accanto a centro tossicodipendenti, arrestato 44enne genovese

0
CONDIVIDI
Serra cannabis (foto di repertorio)

Gli investigatori della Polizia ieri hanno scoperto in una villa bifamiliare sulla via Ardeatina a Roma una serra di marijuana accanto alla sede di un’associazione per il recupero di tossicodipendenti.

Un 44enne genovese è stato arrestato, dopo che i poliziotti hanno trovato cumuli di piante di marijuana poggiate in terra già esfoliate, 45 grammi di marijuana all’interno di un essiccatore e altri 30 grammi in un barattolo in vetro, 3 taniche piene di fertilizzante, accelerante per la crescita delle piante, 1 macchinario per l’esfoliazione e il confezionamento della sostanza stupefacente, 1 diario riportante con accuratezza le date con i cicli vitali delle piante, con specifiche giornaliere sull’avvenuta irrigazione e concimazione, sistemi di areazione forzata ed essiccazione delle piante, 43 lampade alogene, 1 piantina di marijuana in infiorescenza di circa 30 cm, 548 vasi contenenti rimasugli di fusti di piante di marijuana tagliati alla base.

Gli agenti hanno cominciato a monitorare gli spostamenti del 44enne genovese tra la villa bifamiliare, l’abitazione e il posto di lavoro.

Ieri il blitz nell’edificio e poi l’arresto sul posto di lavoro.

Al termine degli accertamenti di rito, a seguito della convalida dell’arresto da parte dell’autorità giudiziaria, il 44enne genovese è stato posto agli arresti domiciliari.