Home Cronaca Cronaca Genova

Senegalese trovato con 24 ovuli nello stomaco: arrestato, altro denunciato

0
CONDIVIDI
Ovuli droga (foto di repertorio)

Agenti del reparto sicurezza urbana della Polizia Locale di Genova, in vico di Santa Fede, hanno assistito a uno scambio di denaro e droga.

Gli agenti hanno fermato due uomini, entrambi senegalesi, di 19 e 24 anni.

Il più giovane, quello che aveva consegnato il denaro in cambio di un piccolo involucro, all’arrivo degli agenti lo aveva velocemente messo in bocca ed ingoiato.

Dopo un primo tentativo di fuga era stato preso e condotto in Questura in quanto, come l’altro uomo, senza documenti.

Al controllo, è risultato già denunciato per spaccio di stupefacenti, denunciato dalla polizia e arrestato dai carabinieri.

Portato in ospedale, dove è piantonato dalla polizia locale, a sua tutela, la Tac ha evidenziato la presenza di 24 ovuli, poi evacuati: uno di eroina e 23 di crack.

Il 19enne è stato arrestato per spaccio, mentre l’uomo da cui ha comperato la droga e che è risultato in possesso di quasi 400 euro di cui non ha saputo giustificare la provenienza è stato denunciato per spaccio e per favoreggiamento.