Home Sport Sport Genova

Samp-Verona 3-1, vittoria di rimonta della vecchia guardia

0
CONDIVIDI

Importante vittoria per la Samp che conquista tre punti preziosissimi contro il Verona a Marassi.

Gara molto equilibrata e intensa sbloccata nel finale di primo tempo da una rete di Tameze in favore dell’Hellas. Nella ripresa grande reazione dei blucerchiati che prima pareggiano con un bel gol di Candreva e successivamente passano in vantaggio grazie a un colpo di testa di Ekdal su suggerimento dello stesso Candreva. Murru chiude i conti al novantesimo.

Sampdoria Verona 3-1: risultato e tabellino
MARCATORI: 37′ Tameze, 51′ Candreva, 76′ Ekdal, 90′ Murru.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Ferrari (34′ Yoshida), Colley, Augello (86′ Murru); Candreva, Thorsby, Ekdal, Verre (65′ Silva); Quagliarella (86′ Gabbiadini), Caputo (86′ Dragusin). A disposizione: Ravaglia, Falcone, Chabot, Ciervo, Askildsen, Yepes Laut, Trimboli. Allenatore: D’Aversa.

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Ceccherini, Casale; Faraoni; Tameze (74′ Veloso), Ilic, Lazovic; Barak, Caprari, Simeone (66′ Lasagna). A disposizione: Pandur, Berardi, Veloso, Cancellieri, Ruegg, Gunter, Magnani, Bessa, Sutalo, Ragusa. Allenatore: Tudor.

ARBITRO: Maggioni di Lecco. Assistenti: De Meo di Foggia e Grossi di Frosinone. Quarto ufficiale: Piccinini di Forlì. VAR: Banti di Livorno. AVAR: Baccini di Conegliano.