Home Sport Sport Genova

Samp-Spezia, Ranieri: riscattare la gara d’andata

0
CONDIVIDI
Il mister della Samp Ranieri

La Sampdoria vuole riprendere il suo percorso dopo la battuta d’arresto contro l’Inter, come conferma Claudio Ranieri alla vigilia della gara contro lo Spezia.

«Fortunatamente dopo la partita di sabato si rigioca. Abbiamo spirito di rivalsa nei confronti dello Spezia, che ci ha battuto all’andata. Vogliamo fare una grande partita e voglio una grande prestazione dai miei giocatori. Dovremo essere bravi a pressarli e a non farli ragionare. Rispetto a quando andammo al “Picco” siamo molti punti più avanti rispetto a loro. Questo è un derby e quindi un po’ di pepe ci deve stare. Ma la nostra è una corsa su noi stessi».

Pathos. Terzultima tappa di un cammino lunghissimo e quasi senza soste, partito di fatto già con la seconda parte del campionato 2019/20. «Questo è l’ultimo turno infrasettimanale della stagione – ricorda a tutti il mister -, una stagione assurda: perché senza i tifosi non è calcio, è un altro sport. Devo ribadirlo: i nostri tifosi ci sono mancati tantissimo. Nelle partite è mancato il pathos che solo il pubblico, e nello specifico un pubblico come quello blucerchiato, sa dare. Ora però facciamo un ultimo passo, quello che ci manca per ottenere l’obiettivo».