Home Sport Sport Genova

Samp, Osti e Pecini in bilico: si pensa agli ex Foggia e Cassano

0
CONDIVIDI

La prossima stagione potrebbe portare dei movimenti in casa Samp dal punto di vista dirigenziale con due bandiere che potrebbero lasciare.

Da Pasquale Foggia come nuovo ds e un ritorno di Antonio Cassano in una veste tutta nuova, la Samp per il 2021 sembra pronta a cambiare faccia.

Non sono gli unici due nomi nei mirino del presidente blucerchiato in complicità con i contratti in scadenza di Carlo Osti e Riccardo Pecini, attuali gestori del comparto tecnico. Fra i dirigenti “sotto osservazione” ci sarebbero anche Daniele Faggiano, direttore sportivo del Parma e Giancarlo Romairone, libero dopo la fine del suo rapporto con il Chievo.