Home Sport Sport Genova

Samp, i risultati dei nazionali blucerchiati nel mondo

0
CONDIVIDI
Tifosi sampdoriani

I risultati del primo turno di impegni che hanno visti impegnati i blucerchiati convocati in nazionale.

Danimarca Under 21. Tre punti e serata da ricordare per Mikkel Daamsgard, a segno con la Danimarca Under 21. A Malta gli scandinavi sono andati in svantaggio a sorpresa per via di Attard (52′), ma dopo il pari di Laursen (68′) hanno saputo ribaltare il risultato nel finale per merito proprio del talentino blucerchiato (84′), a cui ha fatto seguito il sigillo di Lindstrøm (93′). Il nostro centrocampista è stato richiamato in panchina al 90′, poco prima del triplice fischio che ha confermato la leadershipbiancorossa nel Gruppo 8 di qualificazione ai prossimi Europei di categoria.

Gambia. Vittoria e soddisfazione per il Gambia del capitano Omar Colley, che ha guidato con successo la retroguardia degli africani per l’intera gara. Gli Scorpioni hanno affrontato in un test match in terra portoghese il Congo, superandolo 1-0 grazie alla rete di Ceesay (55′).

Giappone. Pareggio a reti bianche tra Giappone e Camerun a Utrecht. Nessun punto in palio, ma un’opportunità per riprendere confidenza con la maglia della nazionale. Per Maya Yoshida fascia al braccio e novanta minuti in prima linea.

Norvegia. Brutte notizie per la Norvegia di Morten Thorsby, che non prenderà parte ai prossimi campionati europei. Il centrocampista blucerchiato – subentrato nei supplementari, al minuto 116 – non ha potuto evitare la sconfitta della sua nazionale, battuta dalla Serbia negli spareggi. A Oslo, decisiva la doppietta di Milinković-Savić (81′ e 102′), che ha reso inutile il momentaneo pari di Normann (88′).

Norvegia Under 21. Partita nera anche per i giovani norvegesi. Askildsen – 90 minuti in campo – e compagni sono stati surclassati dal Portogallo nella sfida per il secondo posto del Gruppo 7 di qualificazioni agli UEFA Under 21 Championship 2021. Nel tabellino finiscono la doppietta di Pedro Neto (6′ e 16′) e i gol di Vitor Ferreira (69′) e Carvalho (88′). Inutile lo spunto di Larsen al minuto 34.

Polonia. Tutto facile per la Polonia nell’amichevole di Danzica contro la Finlandia, superata 5-1. Assoluto protagonista Grosicki, autore di una tripletta (9′, 18′ e 38′). A referto anche i gol di Piatek (53′), Milik (87′) e del finnico Niskanen (68′). Per Bartosz Bereszynski 62 minuti prima di essere sostituito.

Svezia. Albin Ekdal ha osservato dalla panchina la Svezia in azione nel test contro la Russia. A Mosca i gialloblù sono andati a bersaglio con Isak (21′) e Johansson (72′), mentre per i padroni di casa il gol della bandiera è arrivato solo al 91′ con Sobolev.