Home Sport Sport Genova

Samp-Benevento, Colley: Poco concentrati

0
CONDIVIDI

Dopo 54 partite in Serie A, finalmente un colpo di testa vincente. Peccato però per Omar Colley e per la Sampdoria che la gioia per la bella zuccata del gambiano finisca annacquata dalla sconfitta con il Benevento. Come conferma il diretto interessato: «Sono felice per il mio primo gol, ieri era il compleanno di mia moglie, un giorno speciale. Però sono deluso perché abbiamo perso. Nel primo tempo abbiamo fatto meglio che nel secondo: abbiamo perso concentrazione e loro avevano un buon attacco».

Attenzione. L’inizio è in salita dopo queste due battute d’arresto, ma il difensore chiede pazienza: «La strada è lunga. Compattiamoci e andiamo avanti: questo è il calcio. Vogliamo continuare a lavorare per migliorare in vista delle prossime partite. Forse nella ripresa è subentrata anche un po’ di stanchezza, ma dobbiamo mantenere alta l’attenzione per tutta la partita, altrimenti si perde. Non molliamo».