Home Consumatori Consumatori Italia

Risparmiare energia con le buone abitudini e le migliori offerte

0
CONDIVIDI
Risparmiare energia con le buone abitudini e le migliori offerte

L’energia è un consumo indispensabile per lo svolgimento della nostra vita quotidiana: dall’illuminazione all’uso di tutti gli elettrodomestici e gli strumenti elettronici, fino alla cucina e al riscaldamento dell’acqua. Riveste quindi grande importanza sia nel bilancio familiare sia sull’impatto ambientale di ciascuno di noi: due buone ragioni per dedicarci maggiore attenzione e consumare così meno e meglio questa risorsa, risparmiando in bolletta e facendo del bene all’ambiente. Basta un piccolo sforzo per migliorare le nostre abitudini e per scegliere offerte di fornitura, possibilmente sostenibili, con tariffe luce e gas convenienti.

Per quanto riguarda i comportamenti virtuosi, si può cominciare dalla luce di casa, spegnendo le luci quando si esce dalle stanze o quando è sufficiente l’illuminazione naturale e sostituendo le vecchie lampadine a incandescenza, se fossero ancora installate, con quelle a LED che consumano fino a dieci volte meno a parità di illuminazione. Gli elettrodomestici e i device elettronici sono un’altra fonte di consumi evitabili: oltre a spegnerli quando non si usano, sarebbe meglio staccare anche i caricatori delle batterie quando si è finito di utilizzarli.

I consumi energetici domestici riguardano anche la regolazione della temperatura di casa, soprattutto d’estate e d’inverno: è importante quindi ridurli, senza privarsi dei benefici del riscaldamento e della climatizzazione. Innanzitutto, è meglio utilizzare apparecchiature recenti, che grazie all’evoluzione tecnologica consumano meno e rendono di più.  È consigliabile poi dotare ogni stanza che si vuole raffreddare o riscaldare di un apparecchio: questo per ottimizzare la resa in tutti gli ambienti della casa e mantenere così una temperatura omogenea ovunque. Infine, bisogna sempre fare attenzione che porte e finestre siano chiuse durante l’accensione dei climatizzatori, per evitare la dispersione dell’aria fredda o calda e quindi uno spreco inutile di energia.

Accanto a questi comportamenti virtuosi, l’altra scelta che si può fare è quella del proprio fornitore di energia elettrica, prediligendo tariffe luce e gas convenienti come quelle proposte da E.ON, uno dei principali operatori energetici in Italia, per risparmiare in bolletta scegliendo le soluzioni più adatte a seconda del profilo di consumo.