Home Cronaca Cronaca Genova

Rifiuti in via Mura degli Zingari: nulla è cambiato, anzi | Video

0
CONDIVIDI

Niente da fare. Le denunce dei lettori e il conseguente reportage-denuncia che avevamo realizzato e pubblicato il 1° di agosto sulla presenza di rifiuti ingombranti in via Mura degli Zingari, nelle vicinanze del Palazzo del Principe a Genova, non ha dato risultati. Anzi, la situazione, come si può vedere dal video di oggi, la situazione appare peggiorata.

Una situaizone di degrado per i cittadini e una brutta cartolina per la Città di Genova.

Nella parte superiore della strada, nei pressi dei cassonetti dei rifiuti, il materiale abbandonato è aumentato, con quel che resta di un frigo, un divano, un materasso, una rete a doghe, una poltrona e una lavagna da esterno di un bar-ristorante oltre a vario altro materiale.

Proseguendo nel “tour del degrado” nella parte interna del sottopasso, dietro alle macchine e furgoni presenti, lato mare, abbiamo scoperto un’infinità di altro materiale abbandonato.

Si va dalla mobilia varia, a travi di legno, per arrivare al “consueto” materasso e ad un divano.

Nella parte terminale della via, malgrado il nostro servizio dello scorso 1° agosto non è cambiato nulla: ancora materiale abbandonato, in prevalenza legno, resti di mobilia e il materasso che non manca mai.

A differenza di una settimana fa, stavolta non abbiamo incontrato nessuno. Così, superato il muretto, dietro il quale avevamo notato il giaciglio di fortuna di una coppia di extracomunitari, abbiamo trovato, nella sporcizia più assoluta, un “bel divano” di colore azzurro.

Insomma, nulla è stato fatto.

Ora, al di là dell’inciviltà manifestata da alcuni cittadini, a chi spetta rimuovere il tutto? All’Amiu? All’Amministrazione comunale?

Noi comunque non ci diamo per vinti e continueremo nelle nostre segnalazioni sperando che la prossima volta che passeremo in questa via troveremo un po’ più pulito e ordinato. L.B.

(Nel video di LN: la situazione in via Mura degli Zingari a Genova Principe).