Home Cronaca Cronaca Genova

Reportage LN | Masserizie e giaciglio di fortuna o alcova a Principe

0
CONDIVIDI
Masserizie e giaciglio di fortuna o alcova a Principe

Situazione che ha quasi del paradossale nel pomeriggio di oggi. Ci sono stati segnalati dei rifiuti ingombranti in via Mura degli Zingari nel sottopasso della zona della Villa del Principe, dove ci sono i depositi e le officine della metropolitana.

Sulla destra, in uscita dal sottopasso della via, abbiamo visto un po’ di tutto come risulta dalle fotografie: mobilio perlopiù in legno ed altro.

All’improvviso, però, abbiamo sentito inveire nei nostri confronti due voci, una maschile e una femminile. Dapprima in una lingua incomprensibile. Poi abbiamo capito: “Tu non puoi fotografare, vai via … vai via subito… vai via”.

Sinceramente, in precedenza non ci eravamo accorti della presenza di qualcuno.

Successivamente, abbiamo notato del movimento dietro un muretto e, forse, quello che era il giaciglio di fortuna o un’alcova di una coppia di extracomunitari.

Ci siamo quindi allontanati, ma in effetti dalle immagini risulta fotografata anche la testa di un uomo di colore che spuntava dal muretto.

Noi preferiamo non commentare l’ennesima situazione di degrado in città.

In ogni caso, ecco un’altra zona abbandonata a se stessa che, secondo un progetto presentato solo pochi giorni fa dal Comune di Genova, dovrebbe diventare pedonale e turistica.