Home Cronaca Cronaca Genova

Recco, molo di levante utilizzabile per recupero dei feretri

0
CONDIVIDI
Recco, molo di levante utilizzabile per recupero dei feretri

La città di Recco è accanto al Comune di Camogli mettendo a disposizione il molo di levante per le attività emergenziali e di recupero dei feretri finiti in mare, dopo la frana che qualche giorno fa si è abbattuta sul cimitero di Camogli. Lo ha assicurato in una lettera indirizzata alla Regione Liguria il sindaco Carlo Gandolfo:

«Nel pieno spirito collaborativo, il Comune di Recco, visto il momento di particolare difficoltà che sta attraversano il Comune di Camogli  ̶   ha scritto il primo cittadino di Recco   ̶   si rende disponibile a mettere a disposizione, per la durata delle operazioni di recupero delle salme finalizzato alla tutela della salute pubblica e alla doverosa restituzione della dignità delle sepolture, le banchine del modo di levante». ABov

·