Home Cronaca Cronaca Genova

Presidio New Gel srl a Bolzaneto, denunciati 19 manifestanti: violenza privata

0
CONDIVIDI
Investigatori Polizia Digos (foto di repertorio)

Nel corso della notte tra il 29 e il 30 agosto scorsi, circa quaranta manifestanti avevano improvvisato un presidio di fronte ai cancelli della New Gel srl, azienda genovese di via degli Artigiani a Bolzaneto che si occupa di ricezione e distribuzione merci in contenitori frigo per conto dei principali spedizionieri del porto di Genova.

Secondo quanto accertato dagli investigatori della questura genovese, nel corso del presidio notturno (durato da mezzanotte alle 7) i manifestanti, guidati da rappresentanti della sigla sindacale Si. Cobas, avevano effettuato picchetti, impedendo di fatto ai camion frigo l’ingresso e l’uscita dall’azienda.

I dimostranti avevano acceso falò, incendiando bancali di legno e bloccando per molte ore il traffico di via degli Artigiani “intimidendo altresì coloro che intendevano fare ingresso in azienda e che, quindi, al pari di dipendenti di altre aziende operanti nella medesima area, non potevano raggiungere il posto di lavoro”.

Solo l’intervento delle pattuglie delle volanti della Polizia, insieme all’opera di mediazione degli operatori della Digos, aveva impedito che in alcuni casi si arrivasse alle vie di fatto tra le parti contrapposte.

Nei giorni successivi gli agenti hanno ricostruito i fatti, visionando i video prodotti dalla Polizia Scientifica e ascoltando numerose testimonianze, concludendo parzialmente il lavoro investigativo con la denuncia di 19 manifestanti per manifestazione non autorizzata, blocco stradale, violenza privata commessa da più di dieci persone e consumata nel corso di pubblica manifestazione.

I responsabili della questura genovese oggi hanno inoltre riferito che le indagini proseguono.