Home Cronaca Cronaca Genova

Ponte Morandi, gru per smontare le pile arrivate in porto

0
CONDIVIDI
Ponte Morandi, gru per smontare le pile arrivate in porto

Le cinque gru speciali che verranno utilizzate per smontare le pile sul lato ovest di ponte Morandi sono arrivate in porto a Genova e questa mattina al terminal GMT inizieranno le operazioni di scarico.

I tempi per lo smontggio del ponte si allugano e potrebbero iniziare solo a fine mese.

Le gru sono smontate, occorrerà trasportarle nell’area del cantiere, sembra con 30 viaggi notturni tramite trasporto eccezionale, per evitare disagi al traffico, 80 tramite trasporti normali per un peso complessivo di 2500 tonnellate ed occorreranno otto giorni per completare il montaggio.

Le speciali gru arrivano dall’Olanda. Due delle cinque sono cingolate mentre le altre tre hanno finzione aulisiare.

Le gru possono avere un’altezza variabile fino ad un massimo di 80 metri e per smontare le pile di ponente, sarà necessario estenderle fino a circa 70 metri.

Le due gru principali hanno un braccio tralicciato da 600 tonnellate di portata, fully equipped e complete di zavorre.

Queste speciali gru sono state scelte appositamente per procedere speditamente allo smontaggio degli impalcati e dei pilastri che costituiscono le sei pile cantilever della parte di ponente del ponte Morandi.