Home Cronaca Cronaca Genova

Piazza Cavour, preso palestinese: aggrediva e derubava pensionate per strada

0
CONDIVIDI
Pensionata (foto di repertorio)

Anziani soli nel mirino dei malviventi. Una serie di furti, scippi e rapine. Acchiappato dalle Forze dell’ordine, ma poi lasciato libero di circolare per le nostre città e non rimpatriato.

A Milano era considerato dagli investigatori il “terrore delle vecchiette” perchè aggrediva e derubava le pensionate per strada in pieno giorno, spesso gettandole con violenza a terra.

Un palestinese di 38 anni è stato acchiappato dagli agenti della squadra Mobile di Genova dopo avere messo a segno un altro “colpo” ai danni di una pensionata 74enne, rimasta sotto choc, poco lontano dalla sua abitazione nel Centro storico genovese.

L’episodio risale alla fine del giugno scorso in piazza Cavour, ma solo nei giorni scorsi gli investigatori sono riusciti a identificare e rintracciare lo straniero grazie alle immagini registrate da un videocitofono hi-tech di ultima generazione installato su un portone della zona.

L’immigrato 38enne, che aveva rubato anche uno scooter ed era fuggito, è stato quindi arrestato e rinchiuso nel carcere di Marassi.