Home Sport Sport La Spezia

Pescara-Spezia, Marino: servirà fare una grande gara

0
CONDIVIDI
Marino

Alla vigilia del match con il Pescara, dal ritiro abruzzese il tecnico aquilotto Pasquale Marino presenta così la sfida agli uomini di mister Pillon.

“Quando si affrontano tre partite nell’arco di sette giorni, la terza è sempre la più difficile perchè le energie spese nei primi due incontri non sono ancora state recuperate, pertanto bisogna cercare di variare il più possibile, puntando su ragazzi freschi che devono farsi trovare pronti.

Contro il Livorno abbiamo interpretato un’ottima gara dopo due risultati negativi contro Verona e Carpi che comunque nell’arco di una stagione possono capitare; la squadra ha sempre cercato di mantenersi su certi livelli, cali fisiologici possono capitare, ma con il Livorno siamo tornati a giocare come sappiamo.

In avanti dovremo fare a meno di Gyasi e Bidaoui, ma le alternative non mancano, così come a centrocampo, dove sicuramente ci saranno delle variazioni rispetto all’ultima partita disputata.

Crivello? Si è fatto trovare pronto in un ruolo non suo, applicandosi e dimostrando grande intelligenza, e sta dando un grande contributo alla causa.

La classifica del Pescara la dice lunga sul valore della rosa abruzzese, pertanto non bisognerà trascurare alcun dettaglio, concedere loro il meno possibile e cercare di interpretare una grande partita sia sotto il piano tecnico che agonistico.

La chiave del match? Hanno un’ottima organizzazione di gioco e noi dovremo approcciare bene l’incontro, giocando su ritmi alti fin dalle prime battute”.