Home Cultura Cultura Italia

Pensiero unico | Non facciamoci imbavagliare: Amazon censura libro di De Mari

0
CONDIVIDI
Il libro di Silvana De Mari

“Amazon ci ha censurato. Aiutaci”.

E’ l’appello lanciato oggi dal professore Giovanni Zenone, direttore di www.fedecultura.com.

“Venerdì – ha spiegato il prof. Zenone – ci è arrivata una email da Amazon che comunicava che il nostro libro scritto da Silvana De Mari ‘Non facciamoci imbavagliare’ è stato rimosso dalla vendita sia in ebook che in cartaceo in quanto viola le linee guida di Amazon (in sostanza perché dice la verità sulle conseguenze mediche della pratica sodomitica).

La dittatura LGBT ha un potentissimo alleato: Amazon.

Chi non si adegua al pensiero unico, sia che parli di morale, che di medicina o di vaccini ‘scompare’ dal mercato più grande del mondo.

Tutto ovviamente, a tutela della ‘democrazia’, della libertà di espressione e della ‘diversità’.

Traduzione: tutto deve essere omologato al pensiero unico del nuovo ordine mondiale.

Oggi chiedo un piccolo grande gesto di solidarietà e di sostegno della libertà di dire e pubblicare la verità, acquistando direttamente da Fede & Cultura il libro.

Chiedo anche, per avere un collegamento diretto che eviti questi tipi di censure, l’iscrizione al canale Telegram di F&C https://t.me/fedecultura.

Questo perché anche Google e Facebook stanno operando una forte censura e discriminazione contro le idee cristiane, e in questo modo le nostre email, il nostro sito, la nostra presenza nel web sono costantemente messe in sordina.

Aiutateci a conservare la memoria culturale della verità cristiana con la diffusione della buona stampa”.