Home Cultura Cultura Genova

Passeggiata nei boschi in valle Stura sulle tracce dell’artista Penone

0
CONDIVIDI
Sabato 9 novembre alle ore 15, a Roccasparvera, “Passi, percorsi, in un bosco d’autunno”

La visita-spettacolo per bambini e famiglie Io sono stato molte forme Sabato 9 e domenica 10 novembre

Tris di appuntamenti per il ricco calendario di eventi collaterali alla mostra Giuseppe Penone

Incidenze del vuoto” ospitata all’interno del Complesso Monumentale di San Francesco a Cuneo. Il programma prevede per sabato 9 novembre, alle ore 15, a Roccasparvera (valle Stura), la passeggiata “Passi, percorsi, in un bosco d’autunno”. Nello stesso giorno alle 15,30, nell’ex Chiesa di San Francesco, avrà luogo la visita guidata “Alla scoperta di Giuseppe Penone”.

La passeggiata “Passi, percorsi, in un bosco. Passeggiata in natura sulle tracce dell’esperienza originaria dell’artista” sarà accompagnata da Lucia Polano e da Domenico Olivero. I boschi sono stati e continuano a essere la fonte di ispirazione primaria di Giuseppe Penone che vi ha creato le sue prime opere. Quelli di Roccasparvera, per un pomeriggio, diventeranno il teatro di una passeggiata sensoriale ed emozionale, per riviverne l’esperienza artistica. La camminata durerà due ore circa. Si raccomanda abbigliamento sportivo e scarponcini. In caso di brutto tempo, l’evento sarà annullato.

La visita guidata tematica “Alla scoperta di Giuseppe Penone”, condotta da Francesca di Paolo, presenta un percorso ideato per avvicinare il pubblico all’opera dell’artista, seguendone l’evoluzione dall’arte Povera a oggi. Dalle origini montane alla fama mondiale, verrà delineata la storia di uno scultore alla ricerca dell’essenza dell’uomo.

La visita-spettacolo per bambini e famiglie “Io sono molte forme” propone un viaggio interattivo nella mostra, alla ricerca di un ritrovato senso di essere natura lungo i sentieri delle opere di Giuseppe Penone. I bambini possono partecipare all’evento da soli o accompagnati dalla propria famiglia.

INFO: al 388/1162067