Home Sport Sport Genova

Panda Raid ok per Macconi e Masi (Racing for Genova Team)

0
CONDIVIDI
La Panda 4x4 di Macconi - Masi

Obbiettivo centrato al Panda Raid 2019 in Marocco per Roberto Macconi e Furio Rossano Masi. I portacolori della scuderia Racing for Genova Team sono riusciti, infatti, a concludere la gara – articolata su sette tappe per circa 3500 km e riservata alle popolari berlinette Fiat immatricolate ante 2003 – portando la loro 4×4 del 2000 al 161° posto finale.

“E’ andata benissimo – osserva Roberto Macconi – abbiamo raggiunto quello che ci eravamo prefissati, ossia di riportare la Panda a casa, e ci siamo divertiti davvero molto. Il raid si è rivelato un’esperienza bellissima che ripeteremo sicuramente l’anno prossimo: la partecipazione ti colpisce maggiormente per lo spirito di avventura ed i bellissimi luoghi che scopri che per la gara in se stessa, comunque ben organizzata con notevole attenzione al rispetto delle regole”.

“La nostra Panda sì è comportata benissimo – rileva Furio Rossano Masi – e, a parte un tirante di un braccetto della sospensione che si è allentato per due volte, non abbiamo avuto grossi problemi. Abbiamo forato solo in una occasione, attraversando una pietraia, e, fatto davvero positivo, non ci siamo mai insabbiati. Ora la vettura è un po’… stanca ma, con l’esperienza di questa partecipazione, la rigenereremo a dovere per la prossima”.

“Fosse per me – conclude Roberto Macconiripartirei domani mattina: è una gara stancante ma non massacrante. Durante il raid abbiamo fatto gruppo con i tre piloti imperiesi che hanno partecipato al raid, Marco Lanteri, Dirk Schram e Sergio Morabito, con i rispettivi co-piloti: resteremo in contatto con loro per preparare la nuova esperienza”.