Home Cronaca Cronaca Genova

Ore 8 via Gramsci, puntuale al lavoro. Straniero scippa smartphone: donna a terra

0
CONDIVIDI
Uno scippo (foto di repertorio)

Ore 8 di oggi in via Gramsci. Un giovane, indicato come uno straniero, si è avvicinato a una donna genovese e le ha rubato lo smartphone. Poi ha tentato di fuggire nei caruggi del Centro storico genovese.

La donna è stata sorpresa dal malvivente alle spalle, mentre stava conversando al telefono.

Durante lo scippo è stata spintonata ed è caduta a terra, riportando alcune ferite.

Sul posto sono intervenuti gli agenti di una volante e i sanitari del 118.

I poliziotti sono riusciti ad acchiappare il malvivente rintracciandolo grazie a un’App del telefonino in via del Campo. Poi lo hanno arrestato e condotto in questura.

La vittima dell’aggressione è stata trasportata al pronto soccorso.

Non è la prima volta che nella zona del Centro storico di Genova si registrano scippi, furti e aggressioni ai danni di donne e anziani.