Home Cronaca Cronaca Genova

Dopo i cinghiali anche i caprioli nel Bisagno

0
CONDIVIDI
Dopo i cinghiali anche i caprioli nel Bisagno

Eravamo abituati a vedere i cinghiali nel Bisagno, da un individuo singolo che razzola alla ricerca di cibo, a famiglie con i cuccioli, per arrivare ad interi branchi.

Ora nel Bisagno, tra Struppa e San Gottardo, è comparso un altro branco sì, ma di caprioli.

La segnalazione è arrivata da alcuni residenti della zona, mentre gli animali erano alla ricerca di cibo.

Più di una volta le guardie zoofile o i vigili del fuoco sono intervenuti in soccorso di questi animali selvatici in città in quanto erano rimasti intrappolati o feriti, ma mai si era visto un intero branco nel torrente Bisagno.

Ora la sensazione è quella che oltre ai cinghiali dovremmo fare l’abitudine anche ai caprioli.