Home Politica Politica Genova

Nein di Mattarella: M5S col Tricolore, applausi Lega. FI: non hanno torto. FdI: impeachment

0
CONDIVIDI
Nein di Mattarella, Tricolore a Tursi: applausi da M5S, Lega e FdI

Il “Nein” di Mattarella al prof. Savona e il conferimento dell’incarico al prof. Cottarelli, ben visto dagli sconfitti del Pd, ha scatenato proteste e polemiche anche a Palazzo Tursi, dove oggi pomeriggio i consiglieri comunali del M5S hanno tirato fuori il Tricolore e lo hanno sventolato in Sala rossa.

Poi hanno cominciato a indossare uno a uno sulle spalle “a rotazione” la bandiera italiana “per ricordare che l’articolo 1 della Costituzione recita che la sovranita’ appartiene al popolo, non alla Germania, non allo spread, non alle agenzie di rating” come ha spiegato il capogruppo ed ex candidato sindaco Luca Pirondini.

Applausi scroscianti tra i banchi di maggioranza da parte dei consiglieri della Lega e di Fratelli d’Italia.

Pochi istanti prima, il consigliere di Forza Italia Stefano Anzalone aveva provocatoriamente proposto “un minuto di silenzio perche’ sono ormai 10 anni che i cittadini italiani non possono legittimamente scegliere presidente del Consiglio dei Ministri e governo”.

Anche il capogruppo di Fratelli d’Italia, Alberto Campanella, ha ribadito la linea di Giorgia Meloni: “Impeachment per il presidente Mattarella. Io sto con l’Italia e gli italiani”.

Questo è il clima che oggi si respira tra i rappresentanti della stragrande maggioranza dei genovesi nella sede del Comune.

 

Uno screenshot diventato virale sui social network