Home Sport Sport Savona

Moraldo ed il Molassana vincono al Memorial Reviglio

0
CONDIVIDI
La consegna del Trofeo Reviglio

L’ imperiese Denis Moraldo ha vinto la dodicesima edizione del Memorial Reviglio ad Ortovero. La gara, svoltasi su un percorso di 70 chilometri, si è decisa sulla salita di Vendone. All’ arrivo Moraldo (Ped. Imperiese) ha preceduto Davide Colombini (Ospedaletti) e Silvio Parodi (Ped. Imperiese). In campo femminile successo di Simona Massaro (Bicistore Carcare) davanti a Stefania Robutti (Molassana) e Chiara Calabrese (Ortovero).

La gara era anche valida quale prova del campionato cicloturistico provinciale e regionale di società. La classifica dei cicloturisti savonesi è stata vinta dalla società organizzatrice il Circolo Sportivo Ortovero, mentre in campo regionale ha vinto, soltanto per un punto, il Molassana (con 2.941) sull’ Ortovero (2.940).

“Anche quest’anno la gara organizzata annualmente dal nostro sodalizio sportivo per ricordare il nostro compianto compagno di squadra Andrea Reviglio – ha detto Maurizio Tarello, presidente dell’ Asd Circolo Sportivo Ortovero- per noi ha rappresentato non solo una festa dello sport, ma anche un momento di riflessione ed un appuntamento importante che cerchiamo di onorare sempre con la presenza di un gran numero di nostri ciclisti. Quest’anno dell’ Ortovero eravamo al via in 42. Durante il percorso la corsa è stata neutralizzata un paio di minuti. Ci siamo fermati davanti alla stele eretta nel luogo dove Andrea perse la vita per deporre dei fiori. E’ stato un momento molto commovente a cui ha preso parte tutto il gruppo, alla presenza del presidente della Fci provinciale Piero Zangani. Andrea era un nostro compagno di squadra ed un grande appassionato di bicicletta. Siamo molto soddisfatti: ancora una volta è stata una grande giornata di sport nel ricordo di un ragazzo d’oro, grande amico del ciclismo”.

Queste le classifiche.
Assoluta: 1) Denis Moraldo (Ped. Imperiese); 2) Davide Colombini (Ospedaletti); 3) Silvio Parodi (Ped. Imperiese).

Fasce. Elite/Sport: 1) Alessio Pirrone (Ospedaletti); 2) Matteo Floccia (Ortovero); 3) Daniel Moretto (Ortovero).
Master 1 e 2: 1) Moraldo; 2) Colombini; 3) Parodi; 4) Andrea Redenti (UCLA Pacan Laigueglia).
Master 3 e 4: 1) Giampaolo Codebò (Bicistore Carcare); 2) Alessandro Tabò (DLF Albenga); 3) Marco Catter (Ped.Imperiese).
Maste 5 e 6: 1) Andrea Timo (Zena Bike); 2) Lucas Citro (Ortovero); 3) Gianluigi Orione (Calice Bike); 4) Forrisi (Albenga Bike); 5) Matriz (Claice Bike).
Master 7 e 8: 1) Marco Romita (Ortovero); 2) Giampiero Nante (Zero Team); 3) Giuseppe Scarone (DLF Albenga).

Femm: 1) Simona Massaro (Bicistore Carcare); 2) Stefania Robutti (Molassana); 3) Chiara Calabrese (Ortovero); 4) Marcarino (id); 5) La Placa (id); 6) Omoè (id); 7) Fossati (id); 8)Oleari (id); 9) Plando (id); 10)Bottero (id).

Società: 1) Molassana, 2.941; 2) Ortovero , 2.940; 3) DLF Albenga, 486; 4) Ospedaletti, 432; 5) Calice, 330; 6) Pedale Imperiese, 321; 7) Bicistore Carcare, 270; 8)UCLA Pacan Laigueglia, 249; 9) Zero Bike, 166; 10)Albenga Bike, 162.
PAOLO ALMANZI