Home Politica Politica Genova

Mascherine obbligatorie solo sui mezzi pubblici e al chiuso. Sabato riapre spiaggia Voltri

0
CONDIVIDI
Sindaco di Genova Marco Bucci

“Modificheremo l’ordinanza sull’obbligo di indossare le mascherine dalla prossima settimana, ma sui mezzi pubblici e nei luoghi al chiuso, aperti al pubblico, rimarranno obbligatorie”.

Lo ha dichiarato stasera il sindaco di Genova Marco Bucci, confermando che entro domenica firmerà una nuova ordinanza sull’emergenza coronavirus in città (vedi articolo precedente).

Bucci: da lunedì mascherine all’aperto non più obbligatorie, ma bisognerà averle con sé

Il provvedimento sarà in vigore da lunedì prossimo. E’ probabile che all’aperto occorrerà comunque avere con sé la mascherina, che sarà da indossare in caso non si possa rispettare la distanza interpersonale di uno o due metri (ancora da definire).

“Non posso dirvi fino a quando – ha sottolineato Bucci – i ‘dpi’ saranno obbligatori nei luoghi al chiuso e sui mezzi pubblici. In ogni caso, ci sarà una modalità differente per l’obbligo nei luoghi all’aperto.

Mi giungono segnalazioni di persone sugli autobus che non usano i dispositivi di protezione individuale.

Così non va bene. Cerchiamo di salvaguardare noi stessi e gli altri.

Ribadisco, rimarrà obbligatorio indossare le mascherine sui mezzi pubblici e nei luoghi al chiuso.

Per quanto riguarda le spiagge, è  stata ultimata una parte dei lavori su quella di Voltri, che da sabato riaprirà al pubblico.

Resterà chiusa solo la parte centrale della spiaggia dove i lavori sono ancora da ultimare”.