Home Cronaca Cronaca Genova

Marocchino cerca di venderle le rose, ma le ruba il portafogli: preso

0
CONDIVIDI
Portafoglio (foto di repertorio)

I Poliziotti delle Volanti hanno denunciato in stato di libertà un marocchino di 38 anni per furto aggravato.

La vittima del furto, una 58enne genovese, era stata  avvicinata, in via Canepari a Certosa da un soggetto che prima ha provato a venderle delle rose e, successivamente, ha iniziato a chiederle insistentemente del denaro.

Per liberarsi dalla presenza invadente dell’uomo, ha tirato per un attimo fuori dalla borsa il suo portafogli e gli ha dato qualche moneta e lui, dopo averle sfiorato la borsa, è andato via.

Poco dopo, è entrata in un negozio per fare acquisti, si è accorta che le era stato sottratto il borsellino che conteneva 120 euro.

La centrale operativa, cui è arrivata la segnalazione della donna, ha diramato via radio la descrizione del sospettato del furto che è stato rintracciato poco dopo da una volante dell’U.P.G. in via Celesia, con 100 euro in tasca.

Le immagini delle telecamere della zona lo hanno incastrato.