Home Cronaca Cronaca Genova

Linea 670 Amt, picchia sul bus la fidanzata in stato di gravidanza: nigeriano arrestato

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto di repertorio)

La notte scorsa a bordo del pullman della linea 670 Amt (Brin – Bolzaneto) un equipaggio del Nucleo Radiomobile, ha arrestato per “maltrattamenti in famiglia” un 27 enne nigeriano, regolare sul territorio nazionale e domiciliato a Genova.

L’africano ha infatti picchiato la fidanzata connazionale di 36 anni, attualmente in stato di gravidanza, a seguito di un litigio per futili motivi.

Lo straniero ha colpito ripetutamente la compagna, alla quale ha procurato varie tumefazioni ed ecchimosi.

La 36enne, prontamente soccorsa dal personale del 118, è stata trasportata e ricoverata per le necessarie cure ed accertamenti all’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena.

Il 27 enne è stato preso dai carabinieri e rinchiuso nel carcere genovese di Marassi.