Home Cronaca Cronaca Genova

Liguria, primi dati: 95% sanitari negativo a Covid-19. Nuovo bando per test sierologici

0
CONDIVIDI
Regione Liguria (foto di repertorio)

“Sul nostro territorio sta proseguendo a tappeto lo screening portato avanti da Regione Liguria attraverso i test sierologici per il Covid-19, sia nelle Rsa che sul personale sanitario”.

Lo hanno riferito oggi i responsabili di Regione Liguria.

“A questo proposito – ha spiegato il governatore Giovanni Toti – i test sierologici hanno coinvolto 20mila persone tra ospiti e operatori delle residenze.

Dall’indagine risulta che sul totale dei test effettuati il 90% degli operatori delle Rsa è risultato negativo, così come l’85% degli ospiti.

Per quanto riguarda il personale sanitario nel suo complesso, finora sono stati 14mila i test sierologici effettuati e il 95% del personale è risultato negativo.

Inoltre, oggi è stato deciso di proseguire la campagna dei test molecolari coinvolgendo tutto il personale delle Forze dell’ordine e di prima linea dell’amministrazione dello Stato, tra Polizia, Carabinieri, Vigili del Fuoco.

Per quanto riguarda il bando di gara predisposto da Alisa per i cosiddetti ‘test sierologici a saponetta’ per il rientro dei lavoratori, sarà pronto entro la settimana.

In tal senso, è prevista la manifestazione di interesse da parte di tutti i laboratori col modello test a saponetta.

Una volta individuato, verrà siglata una convenzione con le Camere di commercio per coinvolgere le aziende che potranno metterli a disposizione dei loro lavoratori prima dell’ingresso al lavoro.

Alcune grandi aziende lo stanno già facendo e noi vogliamo estendere lo screening anche alle piccole aziende con protocolli precisi, standard di sicurezza per chi lo esegue e prezzi calmierati”.